Reggio Calabria, “carenza di personale medico”: situazione critica al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria: difficoltà al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti per carenza di personale medico

Situazione critica per il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria per carenza di personale medico. Lunedì 9 Settembre, infatti, il Direttore Sanitario Aziendale Dott. Giuseppe Foti e il Direttore Medico di Presidio Unico Dott. Matteo Galletta hanno inviato una lettera che suona come un disperato appello, ai Direttori dell UU.OO e per copia al Direttore Generale del G.O.M di Reggio Calabria.

Ecco il testo della lettera:

Oggetto: Carenza personale medico MCAE

“La carenza di personale medico presso la nostra Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso, è stata oggetto di approfondimento nella riunione tenutasi in data 06.09.2019 con tutti i Direttori di unità organizzative potenzialmente interessati dalla questione. È emersa la necessità di fare fronte alla detta carenza movimentando, presso il MCAE, taluni dirigenti Medici già individuati. A scopo cautelativo, però, riteniamo necessario che la SS.VV. trasmetta il nominativo di un dirigente medico a tempo indeterminato e senza prescrizioni, che possa, in caso di necessità, ed essere temporaneamente assegnato presso l’U.O.C. MCAE.  Nel ringraziare tutte le SS.VV. per la fattiva e consueta collaborazione che, siamo certi, non ci farete mancare, ho l’obbligo di anticiparVi che, qualora non fossero trasmessi i nominativi, saremo costretti al trasferimento d’ufficio del personale necessario strutturato con minore anzianità di servizio, afferente alle Vostre UU.OO”.


Valuta questo articolo

Rating: 3.5/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE