fbpx

Ragazzina di 11 anni si strangola con una fascetta per gioco: è ricoverata in gravi condizioni

Una ragazzina di 11 anni è ricoverata in gravissime condizioni: per gioco si è strangolata con una fascetta

Una ragazzina è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo che venerdì, nella sua casa di Calvenzano, si è strangolata con una fascetta da elettricista mentre giocava. I medici stanno tentando di capire quali potrebbero essere i danni celebrali causati dall’arresto cardiaco avuto dall’11enne.