fbpx

Messina, alberi a rischio crollo sulla ss 113: nessuno interviene [FOTO]

/

Messina: grossi arbusti a rischio crollo sulla ss 113, il consigliere Biancuzzo reitera la richiesta di abbattimento

Due grossi alberi sulla ss 113 dir, al km 21,800 a  Spartà,  sono a rischio crollo. A segnalare il pericolo è il consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo, che scrive ad Anas, al sindaco e al vicesindaco di Messina. Biancuzzo aveva già richiesto un intervento lo scorso 3 luglio, purtroppo senza successo. “Non sono un tecnico, ma i due grossi alberi  completamenti secchi, bruciati dal pauroso incendio propagatosi due anni fa, potrebbero cadere sulla strada statale ad alta densità di traffico. I due grossi pini potrebbero abbattersi non solo per il peso ma in previsione anche di eventi meteorologici intensi. Premesso ciò chiedo l’abbattimento dei grossi alberi in modo da evitare pericoli per la sicurezza della pubblica circolazione dei veicoli e dei pedoni ed a scanso di eventuali responsabilità civili e penali che si potrebbero determinare causa mancati interventi”- dichiara oggi il consigliere.

Un altro albero pericolante a Piano Torre

Sempre sulla ss 113/dir, al  km 23,700 in località Piano Torre, un altro grosso albero di pino bruciato, potrebbe schiantarsi sulla strada. “Non si è mai provveduto alla giusta rimozione dei grandi tronchi e delle fronde ramificate prospicienti la strada transitata da tanti residenti, villeggianti, mezzi pubblici e di soccorso- fa presente il consigliere Biancuzzo. “Lmancata rimozione dell’albero da parte dell’ANAS, rappresenta più che mai un pericolo per la pubblica incolumità. Non voglio assolutamente creare allarmismo ma a causa del peso e le maestose dimensioni del tronco l’albero potrebbero schiantarsi all’improvviso cadendo addosso ai mezzi in transito”- conclude il consigliere.