fbpx

L’Esercito apre le porte della Caserma all’Avis Catanzaro 2013 per promuovere una mattinata di solidarietà all’insegna della donazione del sangue

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il 19 settembre la caserma “Pepe Bettoja” ospiterà il camper dell’Avis per una raccolta sangue aperta anche ai cittadini catanzaresi

Un appuntamento, ormai fisso, anche quest’anno vede Esercito e Avis Catanzaro 2013 insieme, impegnati per una straordinaria mattinata ricca di solidarietà e vicinanza verso tutta la cittadinanza. Giovedì 19 settembre, dalle 08:00 alle 11:30, la caserma  “Pepe Bettoja” ospiterà il camper dell’Avis per una raccolta sangue aperta anche ai cittadini catanzaresi.

L’evento reso possibile grazie all’intesa sancita tra Avis ed Esercito Calabria, ha lo scopo, appunto, di avvicinare la cittadinanza all’Esercito e all’Avis: due realtà che indistintamente si prodigano per il prossimo. Avis Catanzaro 2013, ha promosso nei giorni scorsi una campagna d’informazione per i donatori affinché sia un appuntamento costante e si rafforzi sempre lo spirito di solidarietà verso il prossimo, questo sarà possibile anche grazie al Comandante della Caserma che apre le porte alla cittadinanza, mettendo in campo un’iniziativa per promuovere la donazione di sangue non solo per i militari ma per l’intera collettività catanzarese.

Appuntamento a giorno 19 settembre (giovedì)  dalle ore 08.00 alle 11.45 Presso la Caserma Pepe-Bettoja con accesso alla parte carraia (di fronte la Clinica Villa Serena).