Disinnesco bomba: riaperta al traffico la Salerno-Reggio Calabria

Iniziate questa mattina le operazioni di bonifica di un ordigno aereo risalente alla seconda guerra mondiale rinvenuta nel comune di Battipaglia: riaperta da poco al traffico la Salerno-Reggio Calabria

Sono iniziate questa mattina le operazioni di bonifica di un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale rinvenuta nel comune di Battipaglia. L’evacuazione sta interessando 36.000 cittadini. Appena riaperta la circolazione veicolare sull’A2 Autostrada del Mediterraneo. Disagi anche sulla SS18 Tirrena Inferiore e sulla circolazione ferroviaria (linea Salerno-Reggio Calabria e linea Battipaglia-Potenza-Metaponto).

Concluse le operazioni di bonifica dell’ordigno bellico ritrovato a Battipaglia

Terminate le operazioni di bonifica dell’ordigno bellico ritrovato a Battipaglia, nel salernitano. Le persone evacuate in mattinata stanno facendo rientro nelle proprie abitazioni mentre è stato ripristinato il transito sull’A2 e sulla strada ferroviario.

Disinnesco Bomba, il sindaco di Battipaglia: “missione compiuta”

“Missione compiuta”. Queste le parole del sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, al termine delle operazioni di disinnesco della bomba. “Grazie ai cittadini – priosegue Francese – che hanno collaborato dimostrando un grande senso civico. Questa è stata la prima operazione del genere in Italia ed è stato possibile realizzare in una sola giornata grazie alla capacità organizzativa e professionale di tutte le parti in campo. Abbiamo dato prova, come sistema pubblico, di grande efficienza e ne sono fiera da cittadina e poi da sindaco di Battipaglia”, conclude.

Disinnesco bomba: riaperta al traffico in entrambe le direzioni la Salerno-Reggio Calabria

L’intervento di bonifica della bomba a Battipaglia sta procedendo senza ritardi: la circolazione lungo l’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria
è ripresa in via definitiva in entrambe le direzioni, in considerazione dello stato di avanzamento delle operazioni di
disinnesco dell’ordigno.

Disinnesco bomba, il sindaco di Battipaglia: “grazie a tutti per la collaborazione”

“Ringrazio cittadini di Battipaglia per la disponibilità e la collaborazione. La zona evacuata è stata messa in sicurezza ed è controllata dalle forze dell’ordine”. Queste le parole della sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese.

Disinnesco bomba: muore anziana malata

Una donna di 86 anni è deceduta poco fa all’interno del centro di accoglienza per allettati allestito nella scuola “Sandro Penna” di Battipaglia, allestita per il disinnesco della Bomba. L’86enne, a quanto pare, era già malata. E’ deceduta per arresto cardiaco.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE