fbpx

Il Ministro Boccia: “lo Stato può vincere la guerra contro mafia e ‘ndrangheta”

boccia francesco

Il Ministro Boccia: “la guerra contro la criminalità organizzata si può vincere”

“La guerra contro la criminalità organizzata si può vincere. Ma deve essere condotta sul piano militare, sociale e culturale. Intere zone della Puglia in passato erano ‘appaltate’ alla Sacra Corona Unita. Ma poi i pugliesi si sono ribellati. Penso a cosa era Bari Vecchia 20 anni fa. Certo, i problemi anche in Puglia ci sono, penso alla provincia di Foggia. Ma è anche vero che le mogli dei boss di allora, sono quelle che ritrovo oggi a Bari Vecchia a fare le orecchiette per strada e sono diventate artigiane e imprenditrici di sé stesse, alcune anche di successo. Ha vinto la parte sana della società. I pugliesi si sono ribellati e oggi Bari Vecchia è l’esempio di questa vittoria”. Lo ha dichiarato il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, intervistato da Klaus Davi per la Gazzetta del Sud e il Giornale di Sicilia