fbpx

Bari-Reggina, tra rivalità ed un gemellaggio storico: i precedenti “sorridono” agli amaranto

Bari-Reggina è senza alcun dubbio la gara di cartello di questo weekend in Serie C, lunedì sera sarà spettacolo allo stadio San Nicola tra due tifoserie gemellate da oltre trent’anni

Lunedì sera si giocherà allo stadio San Nicola di Bari uno degli incontri più attesi dell’intera stagione in Serie C. A Bari sbarcherà infatti la Reggina di Mimmo Toscano, candidata assieme ai pugliesi a lottare sino alla fine del campionato per un posto nel campionato cadetto. Gara dunque attesissima, ma anche molto sentita per il lungo gemellaggio che lega le due tifoserie. Entrambe le squadre dunque ci tengono a far bene nello scontro di lunedì sera che dirà molto delle reali ambizioni in questa annata di Bari e Reggina.

Ovviamente la storia tra i due club ha radici molto profonde, sono infatti ben 36 i precedenti tra le due squadre, con una lieve superiorità amaranto in questo momento. Sono infatti 14 i successi della squadra reggina, 5 in trasferta ed i restanti 9 in quel di Reggio Calabria, 11 sono invece le vittorie del Bari, ben 9 di queste di fronte al pubblico amico. 11 anche i pareggi tra i due club, mentre per quanto concerne l’ultimo incontro al San Nicola, è stata una vittoria amaranto: 0-1 nella stagione 2013/2014 con rete di Maicon. Per quanto concerne gli ex di turno, impossibile non menzionare Nicola Bellomo, calciatore che ha Bari nel cuore ma che lunedì difenderà i colori amaranto. Tornando al gemellaggio tra le due tifoserie, ci si attende una cornice superlativa di tifosi, provenienti anche da Reggio Calabria. Il sodalizio che dura da oltre 30 anni vedrà anche quest’anno le due fazioni unirsi in una giornata di festa. Tutto pronto per un grande spettacolo dunque, sugli spalti ed in campo, tra due squadre che intendono lanciarsi alla rincorsa della Ternana in vetta alla classifica.