Virtus Francavilla-Reggina, Toscano amaro dopo il pari all’esordio

toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Mimmo Toscano ha detto la sua a seguito del pareggio per 1-1 della Reggina sul campo della Virtus Francavilla

Mimmo Toscano ha parlato del pareggio della sua Reggina all’esordio stagionale in Serie C. Un pari in casa della Virtus Francavilla che lascia un po’ di amaro in bocca all’allenatore, sopratutto data la superiorità numerica sul finale di gara. Un 1-1 al termina di un incontro molto combattuto, ecco le parole di Toscano: “Sapevo che avremmo avuto qualche difficoltà, loro hanno un allenatore che è rimasto, hanno cambiato meno di noi e questo ha inciso. Il campo in sintetico anche, è difficile adattarsi per la prima volta su questo terreno: è bellissimo, però l’erba è un po’ alta. Noi sembravamo un diesel, poi nella ripresa siamo andati meglio e avremmo potuto fare ancora di più. In dieci il Francavilla si è chiuso ancora di più e gli spazi erano ameno. Il Francavilla fa dell’aggressività il proprio punto di forza, noi lo abbiamo sofferto e poi abbiamo cambiato qualcosa. Facevamo fatica in mezzo al campo. Potevamo, però, fare qualcosa in più, anche nel secondo tempo. Avremmo dovuto essere meno frenetici nel gestire la palla in alcuni frangenti“.

Ai microfoni di Antenna Febea il tecnico amaranto ha inoltre detto la sua sull’arrivo di Denis: “Ci serviva a livello numerico un attaccante con caratteristiche diverse, lui ce l’ha. Spero possa portare qualità ed esperienza in questo gruppo, andrà in discussione come tutti gli altri”.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE