fbpx

Talent Kids, piccoli talenti siciliani fanno incetta di premi a Chianciano Terme: 3 sono di Messina

/

Talent Kids, ecco i nuovi talenti italiani: 3 sono di Messina. Grande attesa per le finali nazionali di Miss Reginetta d’Italia il 1 settembre con Jo Squillo in onda su Mediaset

Grandi emozioni in musica danza e spettacolo per i 110 meravigliosi e bravissimi bambini che si sono esibiti a Chianciano Terme, in questi giorni capitale della bellezza e della salute italiana, di fronte ad un folto e caloroso pubblico, alla finale nazionale del contest Talent Kids, organizzato dalla New Meta Event di Miss Reginetta d’Italia e diretto da Alessio Forgetta.

Talento e tanta passione hanno contraddistinto lo spettacolo in Piazza Italia dei giovanissimi artisti protagonisti del contest, dai 4 ai 13 anni, selezionati per mesi in tutte le regioni d’Italia, nelle tre categorie in gara: baby, junior e teenager suddivisi nei settori moda canto e ballo.

In due splendide serate d’agosto, dense di grandi emozioni e presentate dalla bellissima showgirl Irene Plemic, già tra le miss di Miss Reginetta d’Italia, hanno fatto incetta di premi i bambini siciliani che si sono dimostrati tra i più talentuosi d’Italia .

Nella categoria ballo si sono classificati primi due giovanissime crew di Ragusa, i Mini Kings composto da Christian Cascone, Niccolò Piccitto, Francesco Recupido, Adrano Vela, quattro bambini della categoria junior dai 7 ai 9 anni e Il gruppo tutto al femminile Kawabonga nella categoria teenager dai 10 ai 13 anni composto da Federica Piccitto, Sofia Lacognata, Beatrice Corallo, Rebecca Bognetti.
Nella moda, primi classificati: Malika Oubran 6 anni di Roma, e i messinesi Filippo Miano 8 anni e Antonio Puliafito 11 anni.
A vincere gli ambiti primi premi del bel canto: Marta Maria La Rosa 9 anni di Ragusa e Riccardo Rotondo 12 anni di Messina, il Premio della critica è andato a Jasmine Mostacci 11 anni di Trapani.

A valutare i talenti dei piccoli artisti una giuria d’eccezione presieduta dal celebre Maestro Vince Tempera.
“I baby sono stati tutti fantastici – ha dichiarato il M° Vince Tempera –a questa tenera età è importate la simpatia che esprimono. Tra le particolarità dei più grandi, ho notato che nella fascia di età tra i 6 e gli 8 anni, le femminucce sono molto più espressive dei maschietti, poi verso i 12 anni, i maschietti recuperano molto bene e fanno venire fuori una personalità forte, in grado di cantare con espressività e sicurezza dalla musica pop alla musica lirica. La cosa più importante è che i bambini si divertono e fanno nuove amicizie, passione e talento convivono in una dimensione di gioco, il talent aiuta a fare nuove esperienze, ad interagire con il prossimo e a prendere confidenza con il palcoscenico e con pubblico, ma solo dopo i 18 anni si può pensare ad un’idea di carriera vera e propria nella vita.
Tra gli altri giurati la celebre psicografologa della televisione Mirka Cesari, Anna Bisca Graziani moglie di Ivan Graziani, la ballerina Aniko Pusztai, la famosa fashion blogger Jennifer Casula ex Miss Mondo, il tronista di Uomini e donne Gianluca Pannullo, il coreografo della Rai Gianpiero Gengarelli, e Umberto Maggi dei Nomadi.

Prossimo appuntamento con gli spettacoli aperti al pubblico della grande kermesse di Miss Reginetta d’Italia è questa sera 28 agosto con la finale nazionale Miss Reginetta Over: 40 splendide e affascinanti donne, dai 30 ai 65 anni, provenienti da dure selezioni effettuate in tutta la penisola che si sfideranno a colpi di fascino e di talento di fronte al grande pubblico di Chianciano Terme.
Oggi arriveranno nella celebre cittadina termale le 64 giovani e bellissime finaliste di Miss Reginetta d’Italia che saranno le protagoniste assolute delle serate del 30 agosto, con la prefinale e del 31 agosto, con una sfilata di grandi brand italiani, presentata da Jo Squillo, dove cercheranno di accaparrarsi le simpatie del grande pubblico di Chianciano Terme e soprattutto della prestigiosa giuria del concorso che decreterà nella serata di domenica 1 di settembre, finalissima del concorso, sempre con Jo Squillo e tanti ospiti e personaggi del mondo dello spettacolo, la più bella del reame con l’incoronazione della Miss Reginetta d’Italia 2019 che andrà in onda sulle reti Mediaset.