fbpx

Reggio Calabria, sgomento e tristezza per l’improvvisa prematura morte del noto musicista Domenico Severino

/

Reggio Calabria: la città piange il maestro Mimmo Severino

Tanta tristezza e sgomento a Reggio Calabria per l’improvvisa morte del musicista, pianista e cantante Domenico Severino deceduto nella mattinata di ieri a seguito di un infarto. L’artista aveva invitato i suoi amici sul proprio profilo facebook, alla messa di sabato 24 agosto alle ora 18:30, in occasione del primo anniversario della morte del padre. Dopo poche ore è morto improvvisamente, ancora giovane, in modo troppo prematuro. E, sgomenti, in tanti gli stanno tributando un commosso saluto. Domenico, dopo una carriera sulla cresta dell’onda a Reggio Calabria dove insegnava musica e allietava i più svariati eventi negli anni ’80, ’90 e 2000, si era trasferito a Roma.

“Dopo Giacomo Battaglia, un altro grande artista reggino ci ha ha lasciato improvvisamente e prematuramente oggi. Buon viaggio Maestro Mimmo Domenico Severino, ogni parola non rispecchirebbe il tuo immenso talento musicale e le eccezionali virtù unane. La tua, la nostra Reggio, nsieme a tutti noi oggi piange uno dei suoi figli che l’ha resa invidiabile agli occhi di coloro che rimanevano estasiati nel sentiti cantare. Che la terra ti sia lieve amico mio”. Il messaggio di cordoglio pubblicato su facebook da Giuseppe Agliano.

Morte Domenico Severino, il cordoglio del Presidente della Commissione Speciale Pari Opportunità della Città Metropolitana Laura Bertullo

“Quest’anno a Brancaleone ho portato un solo cd da mettere in auto durante i viaggi lungo i paesi della costa.
Da qualche parte nell’universo Domenico Severino starà ancora cantando, spero non sia andato già tanto lontano, che sia ancora in Calabria, in qualche borgo incantato della jonica, a preparare per noi il suo invisibile concerto”. Il messaggio di Laura Bertullo Presidente Commissione Speciale Pari Opportunità della Città Metropolitana.

Morte Domenico Severino, il cordoglio della cantante Micaela Foti

“La vita cambia in un attimo. Un amico ci ha lasciati. Un artista incredibile che ha dato tanto amore in vita…
Per qualsiasi problema eri pronto ad aiutarmi. Sei stato uno tra i primi ad invitarmi ai tuoi spettacoli e a trattarmi come una vera artista… Credevi in me anche se ero una ragazzina.
Sei sempre stato presente e non ti dimenticherò mai per la persona che sei stata… Una guida, un punto di riferimento. Ti dedico un sorriso…perché l’amore, è più forte di ogni cosa… Domi, dimmi che…”. Il messaggio di Micaela Foti per la morte Domenico Severino.

“Eccomi in viaggio nel profondo buio della notte, con le lacrime agli occhi per vederti l’ultima volta! Sei andato via così, improvvisamente. Ci siamo rivisti a Reggio in questi ultimi giorni. Mercoledì a cena insieme, ci siamo incontrati giovedì e poi la divertentissima Colazione insieme, venerdì 23 agosto, momenti sempre gradevoli e intensi, a parlare e ridere con Te, ad apprendere dalla Tua Esperienza Musicale! Senza i primi passi con Te ed Tuoi consigli non sarei mai partito con il progetto “Band”. Eri il mio punto di riferimento. E sabato sera sei volato via d’un tratto, come una farfalla appena poggiata su uno Spartito! Ciao Fratellone e Aritsta immenso, Maestro Domenico Severino! Sarai sempre con me!!!”. Il messaggio di Gigi Misefari per la morte Domenico Severino.