Reggio Calabria: operazione “Libro Nero”, i fratelli Berna agli arresti domiciliari

Reggio Calabria: gli imprenditori Berna hanno lasciato il carcere della città dello Stretto, vanno ai domiciliari

Vanno ai domiciliari Demetrio e Francesco Berna, finiti in carcere nell’ambito dell’operazione “Libro Nero” che aveva portato all’arresto di 17 persone. Tra i fermati nomi eccellenti: oltre ai fratelli Berna, il capogruppo del Pd in consiglio regionale, Sebi Romeo, il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo Campanella, Alessandro Nicolò e vari esponenti della potente cosca dei Libri.

 


Valuta questo articolo

Rating: 4.8/5. From 5 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE