fbpx

Sicilia: dalla Regione 4 milioni ai Comuni per creare parchi gioco inclusivi

La Regione stanzia 4 milioni per i parchi gioco in Sicilia: i Comuni hanno tempo per presentare domanda entro il prossimo 31 ottobre e potranno accedere a un contributo massimo di cinquantamila euro

Dalla Regione arrivano 4 milioni di euro per i parchi gioco in Sicilia. Gli spazi dovranno essere dotati di attrezzature utilizzabili sia dai bambini normodotati che diversamente abili e dovranno sorgere in aree comunali individuati dalle amministrazioni cittadine. I comuni hanno tempo entro il prossimo 31 ottobre per presentare domanda e potranno accedere a un contributo massimo di cinquantamila euro.

Il bando per il finanziamento è stato emanato dal dipartimento regionale della Famiglia e delle politiche sociali, l’avviso è stato già pubblicato sul portale della Regione siciliana e la somma stanziata dalla Regione proviene dal ‘Fondo Nazionale Politiche Sociali’. La domanda di contributo può essere presentata anche per le aree verdi già esistenti da attrezzare o da adeguare alle esigenze dei bambini con disabilità. Ciascun ente comunale potrà presentare, pena l’esclusione, una sola istanza e l’area prescelta dovrà essere posizionata in una zona priva di barriere architettoniche, accessibile e già frequentata da bambini. I Comuni dovranno compartecipare con proprie risorse finanziarie nella misura minima del 10 per cento del costo complessivo del progetto.