Migranti, il medico di Lampedusa: “20 casi di scabbia sulla Open Arms”

nave migranti barcellona AFP/LaPresse

Open Arms, il medico del Poliambulatorio di Lampedusa: “A bordi venti casi di scabbia con croste purulente”. Il Tribunale nomina i tutori per i minori non accompagnati. Aperta un’inchiesta contro ignoti

“Mi hanno segnalato venti casi di scabbia sulla nave Open Arms con croste purulente. Mi domando perché non li facciano scendere…”. Lo ha detto all’Adnkronos Francesco Cascio, medico responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa, che coordina le visite mediche dei migranti a bordo della nave Open Arms.

La protesta del sindaco di Lampedusa

Il sindaco di Lampedusa Martello ha condiviso sul suo profilo fb  l’hashtag #IoSonoPescatore e ha deciso di indossare anche una T shirt con la stessa scritta, per protesta contro la decisione di continuare di lasciare a bordo della Open Arms i profughi soccorsi 15 giorni fa nel Mediterraneo. “La prima volta che sono salito su una barca mi hanno insegnato che ogni vita umana in pericolo va salvata. Perché il mare ha le sue regole, e vanno rispettate”– ha spiegato il sindaco. La nave della Ong spagnola da ieri mattina è ancorata a poche centinaia di metri dal porto dell’isola.

Il tribunale dei minori nomina i tutori per i minori

Intanto il Tribunale dei minori ha nominato dei tutori per i minori non accompagnati a bordo della nave. I legali della Open Arms nei giorni scorsi avevano presentato ricorso presso il Tribunale dei minori e la Procura dei minori chiedendo lo sbarco immediato per i 32 minori a bordo e la nomina di un tutore per i 28 non accompagnati.

Oper Arms: aperta inchiesta contro ignoti per sequestro di persona 

Sul caso Open Arms  la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta per sequestro di persona a carico di ignoti. Si tratta di un atto dovuto dopo i due esposti presentati oggi dai legali della nave della Ong spagnola e dai giuristi democratici. I legali hanno chiesto di procedere per sequestro di persona, violenza privata e abuso in atti di ufficio.

Open Arms, dubbi sui referti medici. Il medico di Lampedusa: “Tutti i migranti stavano bene, nessun caso di scabbia”


Valuta questo articolo

Rating: 2.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE