Messina, guida ubriaco e provoca un incidente: coniugi in ospedale, automobilista denunciato

Messina, 23enne denunciato dai carabinieri: ubriaco al volante ha causato un incidente. Coppia di coniugi in ospedale: dimessi con una prognosi di 15 e 20 giorni per le lesioni riportate

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Santo Stefano di Camastra, a seguito degli accertamenti svolti hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti un giovane ritenuto responsabile dei reati di guida in stato di ebrezza e lesioni colpose aggravate.

I carabinieri hanno denunciato un 23enne palermitano che nella notte del 9 agosto, a Santo Stefano di Camastra, alla guida della sua auto aveva impattato frontalmente contro un’autovettura con a bordo una coppia di coniugi messinesi che a seguito dell’urto sono stati trasportati presso l’ospedale di S. Agata di Militello e dimessi, dopo le cure del caso, con una prognosi di 15 e 20 giorni per le lesioni riportate. Il giovane conducente è risultato positivo all’accertamento all’etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore a 2 grammi per litro, oltre 4 volte il limite consentito dalla legge. Al 23enne è stata ritirata la patente di guida.

 

 


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE