fbpx

Accadde oggi: nel 1862 la battaglia dell’Aspromonte dove Garibaldi fu ferito ad una gamba

/

Accadde oggi: Giuseppe Garibaldi viene fermato il 29 agosto 1862 sul massiccio montuoso dell’Aspromonte ed in una sparatoria venne ferito ad una gamba

La Calabria ricorda oggi, 29 agosto, il ferimento di Giuseppe Garibaldi sull’Aspromonte avvenuto nel 1862. L’avventura calabrese per Garibaldi iniziò il 25 agosto con lo sbarco a Melito Porto Salvo. In duemila si incamminarono in colonna verso Reggio Calabria ma vennero attaccati e ripiegarono verso l’Aspromonte. Garibaldi contò i suoi uomini, da duemila ne erano rimasti 500 circa. Il 29 agosto le camicie rosse furono attaccate da un reparto di bersaglieri guidati dal colonnello Pallavicini di Priola. Giuseppe Garibaldi era sicuro che si sarebbero accodati a loro quando lo avrebbero visto, ma non fu così. Ci fu una sparatoria con morti e diversi feriti.