Troppo caldo al Comando di polizia municipale a Reggio Calabria: agente trasportata al Pronto Soccorso

Troppo caldo al Comando di polizia municipale a Reggio Calabria: malore per un’agente. E’ intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’agente  al pronto soccorso

Paura presso il comando della Polizia municipale di Reggio Calabria dove un’agente è stata colta da un malore durante le ore di servizio. Sul posto è stata allertata un’ambulanza del 118 che ha trasportato la donna al Pronto Soccorso.Il tutto mentre sono in corso le procedure di raffreddamento, al Palazzo territoriale del Governo per un tentativo di conciliazione rispetto alla vertenza sollevata ormai da mesi dal Coordinamento polizie locali della Cisl Fp. “La Cisl – affermano Vincenzo Sera e Giuseppe Falcone- è disposta ad aspettare sino a lunedì per verificare quali azioni sono state adottate per risolvere il problema diversamente si proseguirà un un’azione ancora più pesante che potrà portare a totali disservizi nell’erogazione delle attività istituzionali. Tutti i giorni – proseguono- si vive in una situazione di forte disagio e di stress psico-fisico nonostante ciò il personale ve a lavorare regolarmente. Falcomatà e Neri non hanno fatto neanche un sopralluogo per accertare le condizioni bestiali in cui gli agenti e dipendenti lavorano. Da sottolineare l’assenza totale dell’Asp. Gli unici a starci vicini sono l’assessore Zimbalatti ed il comandante Zucco. Siamo pronti- concludono- a presentare un nuovo esposto alla Procura”.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE