fbpx

Calabria, controlli sull’abusivismo edilizio: sequestrato manufatto nel vibonese

Calabria, controlli da parte dei Carabinieri Forestali per la prevenzione e repressione di reati in danno all’ambiente

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, mirati, in particolare, alla prevenzione e repressione di reati in danno all’ambiente, con specifico riferimento al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Polia, durante un controllo effettuato nel comune di Monterosso Calabro (VV), localita’ “Controponia”, unitamente al personale del servizio tecnico comunale, deferivano alla competente A.G., in concorso, due soggetti, rispettivamente n. q. di committente e direttore dei lavori.

Gli stessi, in assenza di idoneo titolo abilitativo, avevano proceduto alla realizzazione di un manufatto, realizzato su due livelli, previa demolizione di un fabbricato già esistente. Le verifiche espletate consentivano di accertare un consistente aumento di volume rispetto alla pianta originaria del preesistente fabbricato. Il manufatto veniva sottoposto a sequestro preventivo per impedire il protrarsi dell’attività’ antigiuridica. Rimane elevata  la soglia di attenzione dei Carabinieri Forestali sulla tutela del territorio e dell’ambiente, anche grazie alla collaborazione dei cittadini, che possono segnalare presunti illeciti al numero di emergenza ambientale 1515.