fbpx

Esplosione Stromboli: proseguono le attività di ripristino e messa in sicurezza [FOTO]

/

Esplosione Stromboli: proseguono le attività di ripristino e messa in sicurezza dopo l’eruzione dello scorso 1 luglio che ha causato un morto, diversi feriti e tanta paura

Continuano le attività di ripristino e messa in sicurezza dopo l’eruzione dello Stromboli dello scorso 1 luglio che ha causato un morto, diversi feriti e tanta paura. I Vigili del fuoco del Comando VF di Messina hanno contrastato diversi incendi nella zona di Ginostra e ripristinato alcune strade, liberandole da detriti e terra causati dall’eruzione vulcanica. Gli stessi operatori del soccorso sono stati condotti sul luogo dei roghi a bordo della Motonave VF M03 condotta dagli specialisti nautici del distaccamento portuale VF di Messina. La giornata di oggi ha visto anche l’arrivo dell’elicottero VF atterrato sulla spiaggia, con a bordo il Direttore Regionale per la Sicilia, il Dott. Ing. Vallefuoco, che ha voluto personalmente verificare lo stato di calamità del luogo per gestire ancora più da vicino il coordinamento di questa emergenza. Anche il Canadair ha fatto la sua comparsa in tarda mattinata per contrastare una vasta area incendiata in una zona boschiva dell’isola. Il Dos del Corpo Forestale, a bordo della MBP (Moto Barca Pompa) VF M03, ha coordinato le manovre del velivolo comunicando col pilota via radio riuscendo così a estinguere l’incendio.