Tragedia in Sicilia, due cugini di 11 e 12 anni travolti da un’auto pirata: uno è morto, l’altro è grave. Arrestato un 34enne

Tragedia in Sicilia, due cugini di 11 e 12 anni seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata: uno è morto, l’altro è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Tragedia a Vittoria, in Sicilia, dove due cugini di di 11 e 12 anni seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata. Un ragazzino è morto mentre l’altro è ricoverato in gravissime condizioni in ospedale. La scena che si è presentata è stata da film horror: l’auto ha infatti tranciato gli arti inferiori di entrambi i cugini. Sul posto le forze dell’ordine ed i medici del 118.

Tragedia in Sicilia, due cugini di 11 e 12 anni seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata: uno è morto. La polizia arresta un 34enne

E’ stato arrestato dalla polizia di Stato per omicidio stradale aggravato l’uomo che alla guida di un Suv ha travolto due cuginetti di 11 e 12 anni nel centro storico di Vittoria. Uno dei bambini è morto sul colpo e l’altro è in gravissime condizioni. L’investitore è un 34nne risultato positivo all’assunzione di droga e alcol.


Valuta questo articolo

Rating: 3.4/5. From 5 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE