fbpx

Sgominata in Sicilia una banda di criminali nigeriani: 10 arresti

Arresti in Sicilia: la Polizia di Stato di Palermo ha eseguito all’alba 10 fermi a carico di cittadini nigeriani, emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia

La Polizia di Stato di Palermo ha eseguito all’alba 10 arresti a carico di cittadini nigeriani, emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia.  Con l’operazione di oggi, la Polizia di Stato ha, “di fatto, sgominato una cosca criminale, ”Cult”, denominata ”Viking”, ben strutturata su tutto il territorio nazionale, avente a Palermo, una base operativa a Ballarò, caratterizzata da una forte struttura gerarchicamente organizzata, con una forte capacità intimidatoria”. Il reato contestato ai fermati è di associazione a delinquere di stampo mafioso, con la commissione di delitti contro la persona.

Blitz contro la mafia nigeriana a Palermo. Attinasi (Assoimpresa): “grati alla polizia”

“L’operazione che ha portato a smantellare un gruppo criminale della così detta ‘mafia nigeriana’ nel cuore del centro storico di Palermo, a Ballarò, è il segnale di un’attenzione forte da parte degli inquirenti e delle forze dell’ordine verso il capoluogo siciliano, per la quale non possiamo che essere grati”. Lo afferma il presidente nazionale di Assoimpresa, Mario Attinasi, commentando l’operazione portata a termine dalla polizia a Palermo. “La presenza di gruppi criminali, che si aggiungono a Cosa nostra, rende il territorio poco sicuro per i cittadini e le imprese – aggiunge Attinasi -. È necessaria una sinergia sempre più stretta fra gli attori in campo per contrastare in modo efficace la criminalità”.