fbpx

Scandalo Università di Catania, Falcone (FI): “Saggio rinviare elezioni del Rettore”

Assessore Falcone

Il commissario di Forza Italia sullo scandalo che ha travolto l’Università di Catania e sulle elezioni del nuovo Rettore: “Quello che ci vuole  non è certo una campagna elettorale”

“Rinviare le elezioni del nuovo Rettore dell’Università di Catania sarebbe una scelta saggia e di prospettiva. La decisione di votare ad agosto, ancorché legittima, crediamo possa trasformarsi in un fattore di ulteriore instabilità per un prestigioso Ateneo come quello etneo che, al contrario, necessita di una fase in cui tutti gli attori possano operare con più distensione ed autorevolezza”.

Lo dichiara l’on. Marco Falcone, commissario di Forza Italia per Catania e provincia, riguarda le prossime elezioni all’ufficio di Rettore dll’Università di Catania, fissate per il 23 agosto dopo le dimissioni di Francesco Basile a seguito dell’inchiesta “Università bandita” della Procura di Catania.

Diventa ogni giorno più evidente, anche solo leggendo i giornali, la delicatezza del momento che vive l’Università, momento connotato da indagini in corso, dall’imminenza delle ferie estive e da tempo ristrettissimi. Quello che ci vuole – ragiona Falcone – non è certo una campagna elettorale con le sue inevitabili fibrillazioni e accesi momenti di confronto. Riteniamo, di contro, assai più opportuno e salutare, per la serenità della più importante istituzione culturale della Sicilia orientale, posticipare lo svolgimento della consultazione accademica al prossimo autunno”.