fbpx

Salvini in Calabria: “ogni giorno arresti e sequestri, l’Italia è più pulita. A Ferragosto torneremo qui per il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica”

Valerio Portelli/LaPresse

Colpo ai Clan, Salvini: “Italia più pulita, oggi in Calabria”

Cinquanta arresti tra Palermo e Catania e beni sequestrati per un milione di euro: Polizia e Carabinieri, coordinati dalle rispettive Dda, hanno colpito un clan operante nel mandamento di Brancaccio e un gruppo legato alla cosca Cappello che faceva affari con la droga. Accuse gravissime: estorsione, incendio, contrabbando, autoriciclaggio, spaccio. Grazie alle Forze dell’Ordine e agli inquirenti: l’Italia stamattina e’ piu’ pulita. E oggi saro’ in Calabria per restituire ai cittadini un bene confiscato alla ‘ndrangheta“. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Mafie, Salvini: “il 15 agosto in Calabria comitato di ordine pubblico”

Questo governo ha nella lotta alla mafia una delle sue priorita’ e anche quest’anno penso proprio che a Ferragosto terremo il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica nuovamente in Calabria“. Cosi’ il ministro dell’Interno Matteo Salvini oggi in Calabria a Limbadi (VV), in occasione della consegna di un bene confiscato alla criminalita’ organizzata.

‘Ndrangheta, Salvini: “5.000 i beni confiscati in Calabria”

Sono cinquemila i beni confiscati in Calabria. Una battaglia, quella contro la mafia, che si vince casa per casa, bene per bene confiscato“. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando a Limbadi (Vibo Valentia). “Sono orgoglioso – ha aggiunto il leader della Lega – di dedicare questa giornata alla provincia – Vibo Valentia – piu’ complicata d’Italia dal punto di vista economico e sociale. Il progetto di Limbadi e’ impegnativo e quindi ci terro’ a tornare“.

Mafie, Salvini: “a Limbadi vittoria della legalità”

È una bella giornata di sole, di futuro, di vittoria della legalita’ e sono contento perche’ questo potra’ essere uno spazio dove si studia, si cresce, si combattono mafia, camorra e ndrangheta. Ringrazio i dodicimila uomini delle forze dell’ordine di tutta la Calabria che combattono quotidianamente contro i delinquenti. Anche le ultime leggi approvate dal Parlamento ci danno piu’ forza per combattere i Mancuso che ci sono in giro per l’Italia“. Cosi’ il Ministro dell’Interno Matteo Salvini a Limbadi (VV).

Ue, Salvini: “no a spartizione tra Berlino e Parigi”

L’importante e’ che il futuro dell’Europa non venga deciso a tavolino solo tra Berlino e Parigi. Ma anche stamani ci siamo alzati con ipotesi di spartizione: Commissione ai tedeschi e Banca Centrale ai francesi. In Europa ci sono 28 Stati. Quindi non si capisce perche’ la decisione debba sempre passare da Berlino e Parigi, dalla Merkel e da Macron. Una soluzione a tavolino che escluda tutti gli altri e accontenti solo francesi e tedeschi non avra’ l’appoggio italiano“. Lo dice Matteo Salvini in Calabria.