fbpx

Reggio Calabria: operazione “Galassia”, scarcerato Paolo Tavarelli

Operazione “Galassia”, il tribunale di Reggio Calabria annulla aggravante mafiosa: scarcerato Paolo Tavarelli

Paolo Tavarelli, ex amministratore della società di scommesse SKS365, lascerà il carcere di Secondigliano dove era detenuto dalla fine del 2018 per ordine del Gip di Reggio Calabria. La scarcerazione del manager è stata decisa poche ore fa dal Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, che ha escluso l’aggravante mafiosa per i reati di cui Tavarelli è accusato. Lo stesso Tribunale del riesame region, riferisce Agipronews, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare – con riferimento all’aggravante mafiosa – anche per Ivana Ivanovic, moglie di Tavarelli ed ex dirigente della stessa società di giochi. La donna era inseguita da un mandato di arresto internazionale, non ancora eseguito dalle autorità.