fbpx

A Reggio Calabria l’incontro “La rivoluzione nascosta dei Beatles”

Reggio Calabria: mercoledì 31 luglio 2019, alle ore 21:00, nel Chiostro di S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti, il Centro Internazionale Scrittori promuove l’incontro “La rivoluzione nascosta dei Beatles”

Mercoledì 31 luglio 2019, alle ore 21:00, nel Chiostro di S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori promuove l’incontro “La rivoluzione nascosta dei Beatles”. Dopo i saluti di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis, attraverso contributi multimediali, il relatore dott. Francesco Villari, musicologo, scrittore e giornalista, illustrerà il percorso artistico-musicale dei Beatles. Gli anni Sessanta sono segnati da una grande rivoluzione ideologica e culturale che parte dai giovani di allora e arriva fino alla generazione successiva. Sono gli anni del progresso tecnologico, dell’emancipazione femminile e delle lotte razziali. I Beatles sono parte di questa grande rivoluzione. Uno dei maggiori fenomeni della musica rock e di quella pop contemporanea, ha inizio a Liverpool il 6 luglio 1957, quando i giovanissimi chitarristi John Lennon e Paul McCartey durante un concerto rock si conoscono e dalla loro collaborazione nascono una serie di successi musicali. Ai due si unisce un compagno di scuola di Paul, George Harrison. Nel 1960 il gruppo con il nome di Beatles e con l’aggiunta di Ringo Starr, con la canzone “Love me do”, 5 ottobre del 1962, inizia il loro grande successo internazionale. Ritenuti un fenomeno di comunicazione di massa di proporzioni mondiali i Beatles hanno segnato un’epoca nella musica, nel costume, nella moda. Ancora oggi i Beatles annoverano un enorme seguito e numerosi fan club esistono in ogni parte del mondo.