fbpx

Reggio Calabria: due grandi eventi culturali nello spazio di 24 ore al Circolo Tennis Rocco Polimeni

Reggio Calabria: due grandi eventi culturali nello spazio di 24 ore al Circolo Tennis Rocco Polimeni. Domani la presentazione del libro di Mimmo Gangemi, lunedì sarà ospite Filippo Anastasi

“Due grandi eventi culturali nello spazio di 24 ore al Circolo Tennis Rocco Polimeni. Domani, 28 luglio, il pubblico incontrerà Mimmo Gangemi che presenterà il suo ultimo romanzo “Marzo per gli agnelli”, edito dalla Piemme. Lunedi 29, sarà il turno del noto vaticanista Rai Filippo Anastasi, che, invitato dal Panathlon Club di Reggio, parlerà del suo libro sui misteri di Lourdes proposto al recente salone internazionale di Torino. Entrambi gli appuntamenti sono inseriti nel calendario dei Caffè letterari del Rhegium Julii. Gangemi, già autore de “Il giudice meschino”, opera diventata poi una serie TV con Luca Zingaretti, fa parte di quella pattuglia di scrittori calabresi “creativi” che con le loro opere recenti hanno arricchito il panorama letterario italiano”, è quanto scrive in una nota Tonino Raffa, Presidente Panathlon Club Reggio Calabria. “La nuova storia (relatrice Maria Florinda Minniti) vede protagonista un uomo che non ha più nulla da perdere ed è disposto a combattere una battaglia estrema contro le sopraffazioni della malavita. Di grande interesse anche l’evento di lunedi sera con Filippo Anastasi, già capo della struttura Rai per il Giubileo del 2000, il quale, illustrando il fascino legato alla storia e ai misteri di Lourdes, porta il lettore “dentro” i miracoli riconosciuti dalla scienza, prima ancora che dalla religione. Già caporedattore del TG 1, vice-direttore del TG2 e del giornale Radio, e autore di numerosi documentari, Anastasi racconta nel libro (relatore il giornalista Rai Tonino Raffa) i suoi struggenti incontri con quattro miracolati e ricorda che il Santuario pirenaico favorisce l’antica aspirazione dell’uomo di mettersi in comunione con il divino e di entrare in contatto con il soprannaturale. Inizio alle ore 21,30″, conclude.