fbpx

Reggio Calabria, ancora disservizi nel “porta a porta”: scenari barbari in tutta la città, è allarme sanitario [FOTO]

/

Reggio Calabria: la segnalazione di un cittadino sull’emergenza raccolta differenziata

Il problema della sporcizia provocato dal balordo metodo “porta a porta” di raccolta differenziata che il Comune di Reggio Calabria ha imposto alla città è sempre più grave. Strade e i marciapiedi sono invasi dai rifiuti in ogni quartiere, tanto che i pedoni sono costretti a fare lo slalom tra sacchetti di immondizia (che non vengono raccolti nelle date prestabilite, nonostante le persone si sacrifichino a differenziare correttamente e rispettare gli orari richiesti) e animali che si cibano allegramente dei contenuti dei sacchetti. Un lettore di StrettoWeb ci ha inviato le foto a corredo dell’articolo che testimoniano la sporcizia che c’è all’interno del condominio Pegaso dove i rifiuti non raccolti vengono letteralmente assaliti da gatti e topi che aprono le buste e creano uno spettacolo indecoroso, maleodorante e antigienico.