fbpx

Reggio Calabria, delicato consiglio comunale sulle tasse e sul piano di rientro: prima convocazione senza numero legale [DETTAGLI]

palazzo san giorgio reggio calabria

Reggio Calabria, rinviato a domani alle 9:00 il Consiglio comunale

E’ stato rinviato a domani alle 9:00 il Consiglio comunale di Reggio Calabria: oggi non si e’ raggiunto il numero legale necessario all’avvio dei lavori prima la prima convocazione. Tra gli argomenti posti all’ordine del giorno i consiglieri dovranno stabilire le prossime tariffe per le imposte locali: Tasi, Tari e l’aliquota Irpef. In base alle prime indiscrezioni, la Giunta guidata dal Sindaco Falcomatà neanche quest’anno proporrà al consiglio una diminuzione dei tributi già ai massimi consentiti dalla legge da ormai 6 anni: l’Amministrazione si limiterà semplice a riproporre le stesse tariffe dello scorso anno, le più alte possibile, per famiglie e imprese.

Per quanto riguarda invece il Piano di rientro del disavanzo certificato, la giunta comunale, anche a seguito delle recenti normative nazionali, proporrà ai consiglieri una rimodulazione a 20 anni.