fbpx

Reggio Calabria, 50enne muore in abitazione in circostanze misteriose [AGGIORNAMENTI LIVE]

/

Reggio Calabria: il cadavere di un 50enne è stato ritrovato in casa pochi minuti fa

Tragedia a Reggio Calabria, dove poco fa gli Agenti della Polizia Municipale, nonostante l’emergenza al Comando e lo sciopero di stamattina, sono intervenuti in un appartamento di via Cassino, nei pressi della Lidl di via Padova dove poco prima si era verificata una brutale e violenta rapina. Giunti sul posto, gli agenti non hanno potuto fare altro che raccogliere le testimonianze dei Vigili del Fuoco, che erano intervenuti su segnalazione di alcuni vicini che sentivano una forte puzza provenire dall’appartamento posto al terzo piano, del signor Di Bartolo. I pompieri hanno sfondato la porta e hanno visto l’uomo, di 50 anni, riverso per terra con sangue sul pavimento. E’ intervenuta la Polizia, il medico legale e gli agenti della scientifica che si stanno introducendo all’interno dell’appartamento proprio in questi minuti per capire le cause e la data del decesso dell’uomo.