Reggina, il presidente Gallo e le ambizioni amaranto: “sappiamo bene ciò che abbiamo dentro io ed i tifosi”

gallo reggina Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina, Luca Gallo in questi primi giorni di ritiro della squadra guidata da Mimmo Toscano, è parso essere molto vicino al suoi “gioiello” amaranto

Il presidente della Reggina, Luca Gallo, ha parlato attraverso i canali della società della nuova stagione che sta per iniziare. Il fido Taibi sta lavorando molto bene sul mercato ed il presidente sta confermando appieno le ambizioni mostrate sin dal primo giorno del suo insediamento. “Una grossa emozione per me. Ho preso la squadra in corsa nella passata stagione, adesso invece si sta programmando tutto fin dall’inizio, dal menù per i calciatori fino alle federe per i letti. L’organizzazione dell’intera stagione è caratterizzata da tanto lavoro, oggi c’è stato lo start.

Vorrei ringraziare tutti coloro che ci hanno lavorato e lo fanno ancora per la sistemazione del centro sportivo. Il risultato di quanto è venuto fuori lo dobbiamo a loro. Progetti per il S. Agata ce ne sono altri, per il momento si è fatto l’essenziale. Puntiamo a valorizzare una struttura che deve essere centrale per la Reggina. Da questa stagione cosa mi aspetto? Non lo dico quello che sento, quello che vorrei dire, non dirò nulla. Semplicemente che stiamo iniziando e bla bla bla, questo mi dicono che devo dire. Quello che io ho dentro e lo hanno anche i tifosi lo sappiamo bene. Invito tutti i tifosi che amano la Reggina di dare subito una risposta in termini di presenza in Piazza Duomo per la presentazione della squadra, da qui a poco diremo la data precisa. Già in quella serata spero ci siano tantissime persone e poi sono convinto che la campagna abbonamenti andrà bene. Sul tifo non ho dubbi, ci spetta una cavalcata importante”. Gallo dunque non si sbilancia in merito alle ambizioni per l’annata che sta per iniziare, ma di certo questa Reggina sogna in grande.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE