fbpx

Pd: parlamentari morosi per 800mila euro ma molti ‘saldano’ debiti

Roma, 8 lug. (AdnKronos) – Al 31 dicembre del 2018 i crediti vantati dal Nazareno nei confronti dei parlamentari ammontano a 822.542 euro, si legge nell’ultimo bilancio Pd. Ma da gennaio ad oggi diversi deputati e senatori hanno versato cifre cospicue per mettersi in regola e saldare il debito. Sul sito del Pd sono consultabili tutti i versamenti dal 31 gennaio al 28 giugno. E tra questi saltano agli occhi alcuni pagamenti ben più alti rispetto ai 1500 euro mensili che i parlamentari dovrebbero versare al Pd.
Il deputato calabrese Demetrio Battaglia, per dire, ha versato 30mila euro tra il 20 e il 21 giugno scorso. Il 3 giugno invece Tomaso Nannicini ha versato 10.500 euro e 7000 euro la deputata Marina Berlinghieri il 31 maggio. A marzo hanno versato 6000 euro Matteo Richetti e Ernesto Magorno, 5000 il vicesegretario dem Andrea Orlando.
Il 25 febbraio Matteo Renzi ha versato 6500 euro, il 18 febbraio Gianni Dal Moro ne ha versati 12mila. E sempre a febbraio hanno versato 10mila euro i parlamentari Lisa Noja, Roger De Menech e Maria Chiara Gadda e 15mila Chiara Gribaudo.