fbpx

Efferato omicidio in Calabria: uomo ucciso a culmine di una lite [NOMI e DETTAGLI]

Omicidio in Calabria: un uomo è stato ucciso questa mattina a colpi d’arma da fuoco a Fuscaldo

Omicidio in Calabria al culmine di una lite tra vicini di casa. Giuseppe Ramundo, di 42 anni, è morto, mentre un 62enne Geppino Ramundo (omonimi ma non parenti), è rimasto ferito in una sparatoria avvenuta stamani a Fuscaldo, nel cosentino dopo una furiosa litigata. Sul luogo sarebbe stata rinvenuta una sola pistola, ma gli investigatori non escludono che possa essere stata usata anche un’altra arma. Le indagini sono condotte dai carabinieri del reparto operativo di Cosenza e della Compagnia di Paola e coordinate dalla Procura di Paola.

Omicidio in Calabria: un uomo è stato ucciso questa mattinaa colpi d’arma da fuoco dopo una furiosa litigata

Omicidio in Calabria al culmine di una lite tra vicini di casa. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, tra i due le liti andavano avanti da anni per problemi di vicinato. Questa mattina l’ennesima litigata è finita in tragedia.