fbpx

Messina, la manifestazione No-Ponte è un grande flop: “siamo qui per impedire a Toninelli di cambiare idea” [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Un ingente dispiegamento di Forze dell’Ordine ha scortato lo sparuto gruppo di manifestanti scesi in strada per manifestare contro il Ponte sullo Stretto di Messina

Come ampiamente previsto alla vigilia, sono stati poco più di 200 i manifestanti che oggi pomeriggio sono scesi in strada a Messina per manifestare contro il Ponte sullo Stretto, la stragrande maggioranza dei quali arrivati a Messina da varie località dell’isola a bordo di due pullman. A Capo Peloro un ingente dispiegamento di Forze dell’Ordine ha scortato lo sparuto gruppo di manifestanti scesi in strada a manifestare per motivi non solo concernenti il ponte, ma anche in protesta (citiamo testualmente) “contro i politici che si mangiano i soldi“, contro la non meglio definita “politica regionale” e “per evitare che Toninelli cambi idea e dica sì al Ponte“. “Vogliamo l’acqua nel rubinetto, vaffanculo Ponte sullo Stretto” lo slogan urlato dai manifestanti all’inizio del corteo lungo le stradine del villaggio rivierasco di Torre Faro a Messina. Per i manifestanti il Ponte è un incubo. Ai microfoni di StrettoWeb (vedi video in coda all’articolo) hanno detto frasi del tipo “da anni cerchiamo di non farlo fare ma si ripresenta sempre“.

Emblematiche le interviste rilasciate ai microfoni di StrettoWeb:

Manifestazione No Ponte a Messina: le interviste [VIDEO]

Corteo No Ponte a Messina: le immagini [VIDEO] 

L’editoriale di StrettoWeb – A Messina tornano i “No Ponte”: un manipolo di disadattati che protesta contro se stessi