fbpx

Messina, prosegue la disinfestazione: interventi nella zona sud

Messina, venerdì prossimo interventi di disinfestazione nel territorio della I Circoscrizione

Venerdì 19, a partire dalle 23.30 sino alle 5.30 di sabato 20, proseguiranno nella I circoscrizione gli interventi di disinfestazione sul territorio comunale contro gli insetti alati, come disposto dagli assessori all’Ambiente e Sanità Dafne Musolino e agli Interventi Igienico Sanitari Massimiliano Minutoli. L’attività di bonifica interesserà le vie Consolare Valeria (tratto che attraversa l’intero villaggio di Tremestieri) ed il sottopasso per la S.S. 114 (intersezione con la S.P. 39); contrada Pantano, e le vie Riso, Montegallo, S. Agata, la piazza principale di Larderia Inferiore, e in tutte le zone dove sono allocati i cassonetti N.U. e le case acquedotto; le vie Berto, Citaro, San Sebastiano, Vetrano, la piazza principale di Larderia Superiore e il cunettone acque bianche limitrofo; le vie Parrino, Chiesa Vecchia, Chiesa Nuova, Canale e la piazza di Tipoldo; via Filanda e le vie interne dei villaggi di Mili San Marco e Mili San Pietro; via Comunale e zone limitrofe e le vie interne di Pezzolo; le vie Aranciarella, Santa Lucia, Nuova, Caruso, Vittoria, San Gaetano, i torrenti San Gaetano e Cutolina e le piazze San Giovanni, San Gaetano e Madonna della Vena di Santo Stefano Briga; le vie Comunale, San Placido, Gelso Bianco e San Nicolò a Briga Superiore; le vie Damuso, Vallone, San Sebastiano, Comunale e la piazza Chiesa di Santa Margherita; le vie Nazionale, lungo tutta la frazione di Santa Margherita Marina, Bonifacio, comprese le discese a mare; S.S. 114 al Km. 13.500 (esterno del complesso l’Arenile e interno villetta Aurora), via Nazionale sino a fine villaggio e tutti i canali delle acque bianche di Briga Marina; via Nazionale e tutti i canali delle acque bianche a Giampilieri Marina; piazza Pozzo, via Vallone ed i vicoli interni al centro storico e alla chiesa di Giampilieri Superiore. Pertanto si invita la cittadinanza a non lasciare panni stesi all’aria aperta; di tenere gli animali domestici in luogo chiuso; di non lasciare le finestre aperte; e non lasciare in aree aperte cibi, bevande o qualsiasi cosa possa venire a contatto con il prodotto.