fbpx

M5S: ‘segreteria’ a 18, incompatibilità con ruoli governo o vertici Camere (2)

(AdnKronos) – Porte aperte invece, stando almeno allo bozza di schema illustrata ieri, ad Alessandro Di Battista, che, a quanto apprende l’Adnkronos, nelle settimane scorse aveva addirittura proposto di andare oltre lo stop al doppio incarico, chiudendo alle candidature persino di semplici parlamentari per una cabina di regia aperta ai soli attivisti. Una proposta, quella dell’ex deputato grillino, che tuttavia non avrebbe trovato terreno fertile.
Lunedì prossimo, con ogni probabilità, Di Maio illustrerà i primi tasselli della riorganizzazione. Verranno prima le caselle e poi, in seconda battuta, i nomi, con candidature aperte e sulle quali deciderà la Rete -probabilmente a partire già a settembre- con delle votazioni sulla piattaforma Rousseau. Il nuovo M5S dovrebbe essere pronto, o almeno questo l’obiettivo, per l’appuntamento di Italia 5 Stelle, che quest’anno celebra il decennale del Movimento con una due giorni a Napoli, il 12 e 13 ottobre.