fbpx

Lega: l’eurodeputata Francesca Donato a Messina

Messina: l’Eurodeputata Francesca Donato incontra gli esponenti provinciali della Lega

Un incontro proficuo nel quale sono state affrontate tematiche relative al territorio e progetti per il futuro” è il commento dell’Eurodeputata della Lega Francesca Donato in visita oggi nella città dello Stretto  per incontrare gli esponenti provinciali Lega di Messina. Alla riunione erano presenti il capogruppo del partito a Palazzo Zanca, Dino Bramanti; il presidente della III e IV Commissione del Comune, Giovanni Scavello; Giovanni Caruso (lista Bramanti Sindaco) e Santi Lepro della Lega di Barcellona Pozzo di Gotto. L’appuntamento è stato organizzato su iniziativa dell’avvocato Giuseppe Munaò, militante leghista da tempo.  L’eurodeputata ha confermato l’impegno della Lega verso Messina rivolto alle più complesse tematiche cittadine, provinciali e regionali. Autostrade siciliane, trasporti, forze dell’ordine sono stati alcuni dei temi più scottanti affrontati durante l’incontro, senza tralasciare un pensiero per il problema del lavoro, vero tallone d’Achille per una provincia spesso dimenticata e per la quale ribadisce la massima attenzione dell’Ue.

Bramanti: “L’eurodeputata Donato punto di riferimento costante per Messina”

“Nel corso dell’incontro – spiega il capogruppo Bramantisi è discusso di politiche comunitarie per Messina e il territorio messinese, di progettualità e risorse da intercettare e che rappresentano la strada più efficace per rilanciare lo sviluppo della nostra area. La presenza dell’eurodeputato Donato oggi a Messina – aggiunge – è anche importante per costruire sinergie tra noi consiglieri e i nostri rappresentanti al Parlamento europeo. Donato – conclude Bramanti – si è mostrata disponibilissima a portare avanti le istanze di Messina e a essere per noi un riferimento costante. Siamo un gruppo, quello messinese, che ha fatto squadra per sostenere l’elezione di Francesca Donato e, con questo spirito, continuiamo a lavorare per il nostro comprensorio”.