fbpx

Lavoro: Coldiretti, addio a 1 campo di grano su 5 in ultimo decennio (3)

(AdnKronos) – “L’Italia deve difendere il proprio patrimonio agricolo e la propria disponibilità di terra fertile con un adeguato riconoscimento sociale, culturale ed economico del ruolo dell’attività nelle campagne”, afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che “con la chiusura di un’azienda agricola, infatti, insieme alla perdita di posti di lavoro e di reddito viene anche a mancare il ruolo insostituibile di presidio del territorio”.
Su un territorio meno ricco e più fragile per il consumo di suolo si abbattono infatti “i cambiamenti climatici con le precipitazioni sempre più intense e frequenti con vere e proprie bombe d’acqua che il terreno non riesce ad assorbire con il risultato è che sono saliti a 7275 i comuni complessivamente a rischio frane e alluvioni, il 91,3% del totale ma la percentuale sale al 100% per Liguria e Toscana mentre e al 90% per il Piemonte”, secondo elaborazioni Coldiretti su dati Ispra.