fbpx

Grecia: S&P e Dbrs scommettono su nuovo Governo, ‘può far crescere Paese’ (2)

(AdnKronos) – Non è un caso, quindi, che la vittoria del partito di Mitsotakis abbia portato un generale raffreddamento sui rendimenti dei titoli di Stato greci. I tassi del decennale si sono portati su nuovi minimi storici, 2,016%, per poi risalire a 2,09% nel corso della giornata.
Tra i gestori e gli analisti, Merian Global Investors consiglia di rimanere lunghi (acquistare) sul rischio greco. “Nuova Democrazia – spiega – fa parte del Partito Popolare Europeo, gruppo leader nel Parlamento Europeo, quindi potrebbe essere in grado di persuadere i partner europei della bontà della strategia proposta”. Gli investitori “valuteranno se le sue politiche ridurranno la riserva di liquidità che ha abbassato il rischio di rollover, quello associato al rifinanziamento del debito, affrontato dai detentori di obbligazioni greche, e incentivato l’acquisto massiccio di bond a breve scadenza. Le basi – aggiunge – sono state poste nella seconda metà del mandato di Tsipras e l’approccio di Mitsotakis potrebbe vedere una ripresa della crescita più aggressiva, se implementato nella sua interezza”.