fbpx

Frasi shock contro i gay di un consigliere comunale: “schifosi, ammazzateli tutti”

AFP/LaPresse

“Ammazzateli tutti ste lesbiche, gay e pedofili”. Sono le parole scritte su facebook da Giuseppe Cannata, vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli

Bufera per le frasi shock con i gay da parte di Giuseppe Cannata, di Fratelli d’Italia, vicepresidente del consiglio comunale di Vercelli. Su facebook il politico ha scritto sotto un articolo del Senatore Pillon: “Ammazzateli tutti ste lesbiche, gay e pedofili”. Il post, dopo numerose segnalazioni, è stato cancellato dall’autore.

Frasi shock contro i gay di un consigliere comunale: “schifosi, ammazzateli tutti”. Meloni: “FdI è estranea alle dichiarazioni di Cannata”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’italia, prende le distanze: “FdI è estranea alle dichiarazioni del consigliere comunale di Vercelli Giuseppe Cannata, eletto tre mesi fa da indipendente nelle liste di FdI ma mai iscritto al movimento”. “Le sue affermazioni, gravissime – aggiunge – non rispecchiano in nessun modo il pensiero di FdI. Non c’è posto per chi scrive certe cose in Fratelli d’Italia”. “Ma non accettiamo lezioni da nessuno, soprattutto dal Pd”, conclude.