Categoria: News Adn

Ex Ilva: Calenda, ‘Di Maio ha mentito di nuovo, si dimetta’

Roma, 9 lug. (AdnKronos) – “Luigi Di Maio ha mentito di nuovo. Nel contratto da lui firmato a settembre 2018 la revoca della cosiddetta immunità è disciplinata come causa di risoluzione. Siamo davanti all’ennesima sceneggiata infarcita di menzogne come già accaduto su Ilva con il parere dell’avvocatura, su Tap con le penali fantasma, su Whirlpool con la notizia della vendita dello stabilimento”. Lo scrive Carlo Calenda su Fb.
“Non parliamo di menzogne ‘politiche’ o promesse non mantenute. Ma di affermazioni pronunciate su dossier delicatissimi e contraddette da documenti ufficiali. Le opposizioni unite dovrebbero chiederne le dimissioni in aula. Partito Democratico, Più Europa, Forza Italia, Liberi e Uguali”, conclude.