fbpx

Messina, ancora una discarica a cielo aperto: Acqualadrone assediata dagli incivili [FOTO]

/

Messina, la segnalazione di Mario Biancuzzo: discarica a cielo aperto ad Acqualadrone

Mario Biancuzzo scopre un’altra discarica. Questo pomeriggio il consigliere della VI Circoscrizione, nei pressi dell’ex scuola di Acqualadrone, ha scoperto l’ennesimo scempio. Davanti ai suoi occhi, come si evince dalle immagini a corredo dell’articolo, c’era di tutto: copertoni delle auto,  frigoriferi e tantissimi rifiuti ingombranti.
Sicuramente- commenta Biancuzzo– per il volume di alcuni pezzi ed il peso i materiali sono stati abbandonati e scaricati da qualche camioncino munito di sponda idraulico o ribaltabile. Infatti risultano abbandonati copertoni di macchine, frigoriferi, mobili smontati, sedie e tavolini da giardino, materassi matrimoniale ed altro materiale scaraventato anche in parte sulla strada che restringe il passaggio dei mezzi. Non si riesce a capire quali sono i motivi che alcuni criminali non vogliono utilizzare l’Isola Ecologica, che si trova a pochi passi sulla strada statale 113/dir. villaggio Spartà, per consegnare i suppellettili e preferiscono scaricare sulle strade, nelle pinete, nelle piazze e nei torrenti. Inoltre telefonando al numero verde 800042222 personale della Messina Servizi Bene Comune preleva i suppellettili per appuntamento”. Biancuzzo chiede tempestivi interventi per ripristinare il decoro: “Chiedo di voler provvedere ad eliminare tutto i materiale visto che la strada è transitata da numerosi turisti e bagnanti che si recano nel bellissimo villaggio rivierasco di Acqualadrone”.