fbpx

Aggredisce con calci e pugni la compagna 22enne davanti alle tre figlie: i suoceri tentano la vendetta, tre arresti a Catania

rissa

Catania: un giovane di 23 anni picchia la convivente 22enne, colpendola con calci e pugni, davanti alle loro tre figlie, per problemi economici

Follia a Catania dove un giovane di 23 anni picchia la convivente 22enne, colpendola con calci e pugni, davanti alle loro tre figlie, per problemi economici. Ma rischia poi di essere aggredito dai suoceri, che volevano vendicare la figlia. I tre sono stati arrestati dai carabinieri di Catania. La ragazza, visitata dai medici del pronto soccorso del Policlinico, è stata giudicata guaribile in una decina di giorni.