fbpx

Carceri: Mattarella, ‘grazie a polizia penitenziaria per generoso impegno’

Roma, 8 lug. (AdnKronos) – “In occasione del 202° anniversario della costituzione del Corpo sono lieto di formulare, a nome di tutta la Nazione e mio personale, le più vive espressioni di gratitudine agli uomini e alle donne della Polizia Penitenziaria per il costante e generoso impegno che pongono nell’adempimento dei loro doveri”. Si legge nel messaggio inviato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Francesco Basentini.
“La Polizia Penitenziaria opera quotidianamente, spesso in condizioni oggettivamente problematiche, con spirito di servizio ed alto senso dell’istituzione per garantire il mantenimento dell’ordine e la sicurezza dei detenuti. La stessa, in sinergia con gli altri operatori del settore, contribuisce in modo significativo al complesso percorso di rieducazione dei detenuti, in attuazione degli obblighi in tal senso previsti dalla Costituzione”.
“Ad essa spetta, nell’esercizio dell’attività di vigilanza, il difficile compito di far fronte alle sempre più frequenti situazioni di tensione e di sofferenza proprie della realtà carceraria, acuite dal problema del sovraffollamento. In questo giorno di solenne celebrazione, nel rendere omaggio alla memoria dei caduti nell’esercizio del loro dovere, esprimo ai loro familiari la vicinanza del Paese e rinnovo a nome dell’intera Nazione a tutti voi, ai colleghi non più in servizio e alle vostre famiglie sentite espressioni di apprezzamento ed augurio”.