fbpx

Calabria: grande successo per la prima serata del Magna Graecia Film Festival [FOTO]

  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
  • foto di Antonio Raffaele
    foto di Antonio Raffaele
/

Successo alla prima serata della XVI edizione del Magna Graecia Film Festival: affollatissima, nel pomeriggio di ieri, la sala meeting dell’C per la masterclass di Isabella Ferrari

Isabella Ferrari e Marco Leonardi ospiti d’onore della prima serata della XVI edizione del Magna Graecia Film Festival. A consegnare le Colonna d’Oro per la Promozione del cinema italiano nel mondo, realizzate dal maestro orafo Michele Affidato, l’Assessore comunale al Turismo e allo Spettacolo Alessandra Lobello e il Presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni. A Isabella Ferrari anche il premio del maestro Vigliaturo consegnato da Tommaso Megna.

“Quest’anno il festival è dedicato a un regista a cui devo molto – ha commentato la Ferrari sul palco – Sergio Leone è stato un punto di riferimento importante per la mia carriera”. E al regista della trilogia del dollaro Italo Moscati ha dedicato un documentario, proiettato nel corso della serata inaugurale: “Sergio Leone ha capito prima di noi cosa poteva essere il western. Lo ha revisionato, gli ha dato colore, si è intrufolato in ciò che di più profondo vorremmo vedere nel cinema, qualcosa che arriva prima delle pistolettate che lo hanno reso celebre nel mondo – ha sostenuto il regista, scrittore, storico del cinema e del teatro Italo Moscati – Il fatto che un regista italiano abbia fatto diventare famoso un genere che era decaduto è il più grande tributo che sia stato mai dato al cinema”.

Affollatissima, nel pomeriggio di ieri, la sala meeting dell’C per la masterclass di Isabella Ferrari, intervistata dal giornalista Fabrizio Corallo.

“Vengo da una famiglia umile di campagna e non avrei mai pensato che un regista come Carlo Vanzina mi notasse – ha raccontato l’attrice vincitrice nel 1995 della Coppa Volpi per la miglior attrice non protagonista alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia  e nel 2012 del Marc’Aurelio d’Argento al Festival internazionale del film di Roma per la miglior attrice – Una delle persone che ha sempre creduto in me è stata mia madre. Lei ha sempre visto prima di me il mio talento e insieme a Carlo Vanzina ha avuto l’intuizione di cosa potessi fare come attrice. Un altro regista che ha segnato la mia carriera è stato Ettore Scola, che ha capito qualcosa che nemmeno io riuscivo a comprendere”.

Attesa per la masterclass di oggi al Supercinema con Christopher Lambert, che sarà moderata da Silvia Bizio, e per la prima edizione del Magna Graecia Book Festival: si parte con “Rock Live” (Mondadori) di Massimo Cotto alle 18 all’Hotel Perla del Porto, il cui incontro sarà moderato dal direttore artistico Andrea Di Consoli e dalla giornalista Teresa Pittelli; a seguire, sempre alla Perla del Porto, Italo Moscati con “Sergio Leone. Quando i fuorilegge diventano eroi” (Castelvecchi), il cui incontro sarà moderato da Di Consoli e dalla giornalista Donatella Soluri. A partire dalle 21.30, nell’area porto, la proiezione del film “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca. Sarà presente l’attore Stefano Fresi. Ospite d’onore della seconda serata del Magna Graecia Film Festival Christopher Lambert.