fbpx

Storia a lieto fine per “Bianchina”: la mucca trovata a spasso a Messina è stata adottata [FOTO]

  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
/

“Bianchina” adesso corre felice nei prati ed è salva: la povera mucca trovata a vagare per le vie di Messina è stata adottata

Che fine ha fatto la mucca trovata a vagare di notte per le vie di Messina? A raccontare tutti i dettagli di questa storia a lieto fine è il sindaco di Messina. La vacca, ribattezzata “Bianchina”, adesso corre felice nei prati ed è salva. Bianchina è stata affidata all’azienda Simi Tecla di Siracusa e su ordine del sindaco della città dello Stretto, oggi è stata scortata da Messina a Siracusa dal commissario Giardina. Soddisfatta Ilaria Fagotto, che si è assicurata di dare una nuova vita alla mucca: “Emozioni forti… di felicita’ immensa, nel vedere poco fa Bianchina, che scende dal camion verso la salvezza di una vita che mai le sara’ tolta  e che con straripante gioia batte la coda come un cagnolino e si struscia tra gli alberi. Grazie al sindaco Cateno De Luca, che me l’ ha affidata,  all‘ass. Minutoli, che ne ha valutato l’ affidamento in questo bellissimo posto, all’ eccellente comandante di polizia municipale Giardina e al suo ispettore per l’ ottimo servizio svolto.  Adesso Bianchina regalerà un sogno e tanto amore nella sua splendida oasi”.