fbpx

Basf: profit warning, rivede al ribasso stima ebit

Berlino, 9 lug. (AdnKronos/Dpa) – Il colosso chimico tedesco Basf rivede al ribasso le sue stime per quest’anno e punta ormai su un ebit nel secondo trimestre in calo del 47% nel secondo trimestre a 1 miliardo di euro e in calo fino al 30% contro +1-10% stimato in precedenza per il 2019. Lo ha reso noto il gruppo tedesco che già a fine giugno aveva annunciato il taglio di 6.000 posti di lavoro a livello globale. A pesare sui risultati di Basf è l’andamento debole della produzione industriale e le tensioni commerciali attuali che, sottolinea la società con sede a Ludwigshafen, “non fanno presagire una rapida distensione nella seconda metà del 2019”. Anche il fatturato dovrebbe registrare un lieve calo contro +1-5% previsto in precedenza.