fbpx

Autonomia: proposta M5S, Ruocco ‘indagine conoscitiva di 6 mesi’/Adnkronos

Roma, 9 lug. (AdnKronos) (di Mara Montanari) – Un’indagine conoscitiva “della durata di 6 mesi sul federalismo fiscale e l’autonomia differenziata”. E’ la proposta della presidente della commissione Finanze della Camera, Carla Ruocco (M5S). L’esponente 5 Stelle ha inviato una bozza di programma, in possesso dell’Adnkronos, a tutti i componenti della commissione.
Un testo nel quale vengono definiti gli obiettivi dell’indagine, a partire dalla necessità di “acquisire informazioni e dati aggiornati in merito allo stato di attuazione del federalismo fiscale” (nonostante sia già stata istituita una commissione apposita per l’attuazione del federalismo fiscale). “Obiettivo dell’indagine è inoltre -si spiega- individuare l’orizzonte di riferimento all’interno del quale collocare l’azione di governo in tema di federalismo fiscale e autonomia differenziata tenendo ben presente i canoni di solidarietà economica, di garanzia delle prestazione pubbliche essenziali e di inviolabilità dei diritti fondamentali della persona”.
Nella bozza si propone anche un lungo elenco di audizioni, che va dal ministro Giovanni Tria al sottosegretario Giancarlo Giorgetti, all’Anci, alla Corte dei Conti, a Banca d’Italia.