fbpx

“Alberto Urso ha portato in alto il nome di Messina”: encomio al giovane tenore

  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
/

Il Consiglio comunale approva la mozione del consigliere Gioveni: il tenore di Messina Alberto Urso riceverà un encomio

È stata approvata oggi a maggioranza dal Consiglio Comunale con 19 voti favorevoli, 2 contrari e 3 astenuti la mozione presentata dal consigliere Libero Gioveni per il Conferimento di un encomio al giovane tenere di Messina Alberto Urso, vincitore dell’ultima edizione della trasmissione televisiva nazionale “Amici” di Canale 5, con la seguente motivazione:
“...come segno di riconoscimento per il grandioso risultato artistico raggiunto e di profonda gratitudine per aver portato in alto il nome della Città di Messina durante la difficile competizione televisiva nazionale“.

“Non posso che esprimere soddisfazione e ringraziare i colleghi” – commenta Gioveni – “per questo tributo che il Civico Consesso, in rappresentanza dell’intera città, intende riconoscere, per mezzo dell’Amministrazione investita oggi ufficialmente dall’atto di indirizzo, al nostro giovane grande talento che ha incollato davanti alla tv migliaia di Messinesi a fare il tifo per lui”.