fbpx

Al via domani a Lampedusa ‘Premio Cristiana Matano’

Palermo, 5 lug. (AdnKronos) – Prenderà il via domani, per concludersi l’8 luglio, la quarta edizione di ‘Lampedus’amore-Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano”, la giornalista campana ma siciliana di adozione che si è spenta quattro anni fa e che a Lampedusa, la sua isola del cuore, ha scelto di riposare. Da quest’anno il Premio può contare sull’alto patrocinio del Parlamento europeo, che ne ha apprezzato le finalità e la promozione di ‘valori come l’integrazione, l’accettazione e la solidarietà attraverso il teatro, lo sport, la musica, i convegni e la consegna dei premi di giornalismo intitolati a Cristiana Matano”.
Tre serate che, ancora una volta, lasceranno il segno perché ricche di contenuti e, soprattutto, rese possibili dalla passione che anima i componenti dell’Associazione ‘Occhiblu” che lavorano un intero anno per raccogliere idee e convogliare a Lampedusa persone e pensieri in grado di affrontare, in momenti di congiunture non facili, temi scottanti che chiedono soluzioni: i migranti, l’integrazione, il ruolo della Sicilia.