fbpx

Violenza sulle donne: Viminale pronto a espellere 4 stranieri

Si tratta di un egiziano, un polacco, un cittadino del Bangladesh e un romeno. Una volta avuto il nulla osta dell’autorità giudiziaria torneranno nei paesi di provenienza

Le posizioni dei quattro stranieri arrestati per violenza sulle donne sono al vaglio degli uffici del Viminale, che all’esito dell’istruttoria hanno deciso di attivare le procedure di espulsione, misura invocata pubblicamente anche dal gip di Roma Paola Di Nicola“. E’ quanto emerge da fonti del Ministero dell’Interno. “Si tratta di un egiziano, un polacco, un cittadino del Bangladesh e un romeno. Una volta avuto il nulla osta dell’autorità giudiziaria potranno essere rimandati ai paesi di provenienza. Una vicenda – sottolineano dal Viminale – che mostra la possibilità di instaurare una proficua collaborazione con la magistratura in casi analoghi, anche al fine di agevolare l’allontanamento dal territorio di simili soggetti”. (AdnKronos)