fbpx

Tiro con l’arco: i ragazzi della compagine calabrese tornano vittoriosi dalla Sicilia

/

Tiro con l’arco: si è svolta domenica 23 giugno ad Acireale la gara organizzata dalla società gli arcieri di Artemide

Si è svolta domenica 23 giugno ad Acireale in una giornata meteo particolare, con pioggia e vento, la gara 36 frecce di tiro con l’arco organizzata dalla società gli arcieri di Artemide (Catania ). Sul campo di tiro anche una piccola rappresentativa di arcieri calabresi: Elena Branca arcieri del feudo di Maida si classifica prima nella categoria ragazze arco olimpico con il punteggio di 317 punti e prima nella classifica assoluta,per lei due ori che dicono tanto. Bene anche Giovanna Restuccia cat. Allieve arco olimpico, degli arcieri dell’Antica Lauro, che porta a casa un primo posto di categoria, ed un secondo posto assoluto, con il punteggio di 299,che vale anche il nuovo record regionale calabrese di categoria. Ottimo anche il risultato di Giovanni Schiava arcieri Fata Morgana che con 307 punti si porta a casa 2 argenti, uno di categoria allievi maschile arco olimpico e uno nella classifica assoluta, meglio di lui solo Matteo Balsamo Arciere della nazionale giovanile italiana e fresco vincitore di un bronzo alla european youth cup. Di questi risultati i giovani atleti fanno tesoro in vista del trofeo delle regioni che si svolgerà a Cagliari dal 28 al 30 giugno 2019, dove la compagine calabrese scenderà in campo con un nutrito numero di atleti. Sempre grazie a questi risultati fanno un balzo in avanti sui rispettivi ranking in vista dei campionati italiani che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro. Che dire buone frecce a tutti e portate il nome della Calabria buona in giro per i campi di tiro.